Codici Datamatrix, QRCode e smartphone

I codici a barre tradizionali hanno dato, a partire dagli anni ‘70, un grande impulso all’automazione del sistema di stoccaggio delle merci e della loro catalogazione; la loro capacità di rappresentazione delle informazioni ha, con il tempo, cominciato a essere un limite sempre più stringente.

Codici Datamatrix: una nuova tipologia di etichettatura delle merci

A partire dalla seconda metà degli anni ‘90 si è cominciato così a sviluppare una nuova tipologia di etichettatura delle merci, aggiungendo una dimensione e l’altezza ai tradizionali codici a barre unidimensionali. Sono nati i codici Datamatrix, ovvero matrici rettangolari formate da quadratini bianchi o neri a due dimensioni che ampliano notevolmente la capacità di codifica dei dati.
Sebbene le specifiche dei codici 2D possa contenere fino 2335 caratteri alfanumerici, lo standard attualmente più diffuso è quello del QR Code 29×29, che nella sua trascrizione grafica può rappresentare fino 48 tra lettere e numeri.
Una memorizzazione 4 volte superiore ai tradizionali codici a barre unidimensionali, versatile in vari campi di impiego.
La diffusione sempre maggiore dei QR Code è concisa con l’evoluzione delle tecnologie mobili, rendendo possibile a ogni smartphone di poter interpretare i codici a matrice grazie alle fotocamere e ai software di decodifica spesso già installati nel sistema operativo del dispositivo.

App innovativa: dai forma alle tue idee | Diesys Informatica | diesys.it

QR Code come strumento di marketing

Con un bacino potenziale di utenti così vasto, i QR Code sono stati presto impegnati come strumento di marketing verso i consumatori finali, espandendo l’etichettatura classica del prodotto. Tramite un Codice QR, infatti, è possibile veicolare all’utente specifiche aggiuntive, campagne promozionali e suggerimenti di utilizzo rendendo il bene più attrattivo e intrigante.

I benefici dei codici a barre 2D non è limitato però al solo rapporto tra azienda e cliente, ma potrebbero essere vantaggiosi anche all’interno del sistema di immagazzinaggio di un’impresa. Potendo disporre di informazioni maggiori rispetto al tradizionale codice a barre, con l’utilizzo dei Datamatrix per il proprio magazzino si potrebbero registrare dati utili per poter tracciare il ciclo di vita di un prodotto, accostando al codice identificativo univoco per ogni tipologia di merce, anche la data di entrata in magazzino, l’eventuale data di scadenza, il fornitore, il prezzo e qualsiasi altra informazione che potrebbe risultare utile per il lavoro quotidiano.

Avere questi dati in etichetta potrebbe essere ritenuto superfluo, riuscendo a recuperare ogni informazione dal software gestionale che governa il magazzino. Eppure utilizzando un semplice smartphone o tablet in possesso degli addetti al magazzino, con una veloce lettura si potrebbero recuperare le informazioni in maniere rapida anche senza la presenza di una rete di dati disponibile.
L’etichettatura dei propri prodotti con Datamatrix e codici QR è quindi una grande opportunità per rendere ancora più smart la propria impresa e Diesys Informatica ha tutte le soluzioni per poter sfruttare al meglio questa tecnologia rendendo il workflow aziendale più efficiente e funzionale.

Ultimi Articoli

PC e rischio del Fattore Umano

PC e rischio del Fattore Umano

I Computer collegati alla nostra LAN interagiscono tra loro e con tutti gli altri apparati della rete, Server e Router tra tutti. Molti dei consigli già elencati (password non banali, diritti sul file system locale limitati, firewall ben configurato, aggiornamenti software continui, backup dei dati locali più importanti), valgono anche per i PC client, per i quali è indispensabile anche un software antivirus e una manutenzione costante per verificare la presenza di malware.

Il Server, Firewall e Backup eterni evergreen

Il Server, Firewall e Backup eterni evergreen

Al tempo in cui i collegamenti internet erano gestiti dai modem, esponendo il PC a innumerevoli rischi provenienti dall’esterno, i Firewall software erano uno strumento fondamentale per la sicurezza del proprio sistema. Con l’avvento delle LAN, questi filtri hanno cominciato a essere considerati superflui, se non del tutto dannosi. Eppure un Firewall, soprattutto in un Server, può essere una protezione molto efficace alla sicurezza dei dati e dell’intero sistema.

Social Media Marketing: il nuovo modo di fare mercato

Social Media Marketing: il nuovo modo di fare mercato

Social Media Marketing: il nuovo modo di fare mercato La diffusione di massa dei social network non ha cambiato solo i rapporti interpersonali ma il modo di vivere dell'individuo.Se prima il fulcro della vita sociale era il bar, oggi è il mondo virtuale, luogo dove si...